FRAGOROSO SILENZIO

mercoledì 23 dicembre 2009

Ti voglio bene.....


.......... esiste un solo mediatore fra Dio e gli uomini: Gesù Cristo, uomo anche lui, che ha dato la vita come prezzo di riscatto per tutti noi.
1 Timoteo 2:5-6


Carissimo\a,
so che hai addobbato l’albero e realizzato il presepe,e con quale sollecitudine…rispettando i tempi e le regole!
Così, amorevolmente, hai coperto il “bambinello” per scoprirlo la notte di Natale come si fa dalla notte dei tempi!
Hai fatto tutto ciò in nome della tradizione o hai fatto tutto ciò in nome della fede?
Se sì…sai che il Natale rappresenta la nascita di Cristo che,come dicono gli scritti,è venuto in terra per redimere l’uomo dai peccati,per riportare l’uomo, con il suo esempio,all’uguaglianza,alla tolleranza,alla disponibilità all’altro,al riconoscimento della diversità,alla giustizia tra uguali…
Gli scritti sacri ci dicono che in un determinato momento della storia,Cristo si è incarnato, cioè ha assunto la natura umana, non per insegnare la furbizia,l’inganno,la mistificazione della realtà,né per favorire il potere dei forti…ma per diffondere la “comprensione” e la “condivisione”dei principi umani…
Il suo esserci ha legittimato la miglior “rappresentazione” dell’essere umano!
E’ stato,forse, uno dei primi uomini a ribellarsi alle ingiustizie dei forti e a porre l’attenzione sui poveri,sui derelitti,sugli emarginati…sugli esclusi da una società ingiusta e violenta…
Lui non predicava la “colpa”,ma la “disponibilità alla comprensione”!Ciò che invece oggi non fa la Chiesa…
Insegnare la colpa è perpetuare l’idea che il dolore e la sofferenza siano necessari, ma necessari a che cosa?Tutto ciò significa travisare l’insegnamento di Gesù.
Basta guardare il crocifisso che i cattolici mettono in mostra con orgoglio. Che senso ha mantenere Gesù inchiodato sulla croce se non per affermare l’idea che il dolore e la sofferenza siano necessari? Necessari a fiaccare le volontà….
Allora tu che “vivi” il Natale in nome di Cristo…dovresti batterti per quei principi per cui Lui è morto..
Perché non ti ribelli alle violazioni dei diritti umani e dici,invece, che gli immigrati sono un pericolo e accetti i respingimenti?
Perché non ti adiri quando i Trans,gli omosessuali vengono derisi,allontanati,ghettizzati,considerati “altro”?
Perché non urli quando tanti ragazzi manifestano contro i sorprusi del governo e lottano per un mondo migliore,vengono picchiati,arrestati,processati per le loro idee?
Perché non ti offendi quando i politici “costruiscono” scandali per distruggere qualcuno per interessi propri in nome della politica malata?
Perché non lotti perché ogni uomo possa esprimere le proprie potenzialità e non debba essere sempre “asservito” a un potere mafioso,massonico e violento?
Perché non denunci gli abusi che ogni giorno sei costretto a subire in nome dell’omertà civile?
Perché non ti “arrabbi” quando tanti giovani vengono uccisi dal potere che tu hai legittimato?
Perché non gridi il tuo disgusto,la tua insoddisfazione,il tuo dissenso verso chi usa il potere come una spada tagliente verso chi non ha armi, verso chi è debole,chi non ha strumenti per combatterlo?
Perché giri la testa di fronte agli elenchi di morti da “accertare”nelle carceri ?
Perché non ti chiedi cosa accade lì dentro e chi comanda,chi abusa e chi violenta?
Perché non ti chiedi dove stiamo andando?
Perché non scendi in piazza per esprimere il tuo sentimento con forza e in modo risoluto?
Se credi in quell’uomo che fai “rivivere” ogni anno nel tuo presepe…dovresti essere un “tipo” molto,molto arrabbiato…Pensa con la tua testa…ragiona e non lasciare spazio all’inganno…
Non permettere a nessuno di leggere la realtà per tuo conto,di prendere decisioni che ti riguardano,di vivere la tua vita!
Oggi sulla terra c’è grande silenzio, grande silenzio e solitudine.
L’insegnamento di Cristo potrebbe essere considerato semplice, ma metterlo in pratica richiede attenzione, energia ed impegno.
L’Umanità,da sempre, è stata tenuta volutamente nell’ignoranza,nella paura,nel mondo della colpa, per motivi di potere. Quando gli uomini non vogliono pensare con la propria testa e seguire il cuore, fondano uno Stato che pensi per loro ed una Religione che si prenda cura delle loro anime. Così gli uomini hanno frammentato il loro potere cedendolo allo Stato e alla Chiesa affinché risolvessero i loro grandi problemi esistenziali. Con il tempo sia lo Stato che la Chiesa sono diventate “sistemi” di potere che hanno soggiogato gli uomini, anziché essere al loro servizio.
Ricordati che lo Stato non favorisce lo sviluppo del senso civico,non stimola la coscienza civile,
ma “mira” a fiaccare la tua volontà pensante per renderti “partecipe”dei suoi giochi…Vuole “condividere” con te le sue ragioni..che non sono le tue!!!!!!!!!
Da…”Se” Rudyard Kipling…….
Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone;
Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;
Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina
E trattare allo stesso modo quei due impostori;
Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto
Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi
O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante,
E piegarti a ricostruirle con strumenti logori…

Solo allora sarai un uomo!!!!!!!!!!!

Ti voglio comunque bene!!!!!!!!

“Perché il dono non umilii l’altro, devo dargli non soltanto qualcosa di mio, ma me stesso, devo es¬sere presente nel dono come persona” (Deus caritas est, p. 80).

48 commenti:

  1. Upupa i miei più sinceri apprezzamenti per questo post.
    Hai sviscerato il vero significato del Natale ed io sono con te.
    Auguri a te e famiglia.

    Porta Natyan sul mio blog dei video, si divertirà.

    RispondiElimina
  2. Grazie Stella..lo farò!!!!!!!
    Auguri anche a te

    RispondiElimina
  3. Upupa, passo per farti gli auguri cara.
    Buon Natale!

    RispondiElimina
  4. Marina grazie....anche a te!!!!

    RispondiElimina
  5. Davvero .. un post estremamente significativo Upupa. Auguri .. di vero cuore ;)

    RispondiElimina
  6. Domande incalzanti che meriterebbero risposta.... o forse risoluzione.

    Buon Natale di cuore Upupa a te , ai tuoi lettori ed a tutti coloro che ami e sono parte della tua vita.

    Ciao
    Daniele

    RispondiElimina
  7. Cara Zoè....auguri anche a te!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Caro Rock...tanti auguri anche a te!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Quante domande... Yi auguro di trovare le risposte.Buon Natale Upupa

    RispondiElimina
  10. bellissimo post.

    grazie

    Buone Feste

    giordan

    RispondiElimina
  11. Caro Pierprandi...io faccio domande..quanto a trovare le risposte.....
    Auguri anche a te!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie Giordan anche a te!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Bella la lettera. Buon natale UPUPA, anche se so che sarà dura per voi!

    RispondiElimina
  14. Infatti!!!!!!!!!!!!!Ciao carissimo...un buon natale a te e a chi vuoi tu!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. farsi delle domande è lecito...ma darsi delle risposte non è così facile.... in ogni caso augurarci di passare delle serene feste non fa male...allora TANTI CARI AUGURI, mia cara

    RispondiElimina
  16. Buon Natale e tanti cari auguri!!!

    RispondiElimina
  17. Cara signora in rosso..mi piacerebbe anche darmi qualche risposta!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Tanti auguri anche a te cara Daniela!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Upupa
    Da te bisogna venire sempre con pensieri intelligenti
    ......ogni anno speriamo che sia migliore di quello passato. ogni anno puo' essere quello giusto...almeno si spera!
    Per avere un anno migliore tutti dovrebbero usare un po di più il cervello.
    Tutti dovrebbero essere un po più bendisposti verso gli altri.Ci vorrebbe più tolleranza.
    Meno egocentrismo.
    Le persone dovrebbero imparare ad ascoltare.
    Dovremmo pensare un po di più prima di parlare.
    Dovremmo guardarci dentro un po più spesso.
    Prendere le distanze da coloro che ci mettono i paraocchi.Vivere piu intensamente.

    innanzitutto rivolgiamoci a noi stessi: se ognuno di noi, nel suo piccolo cerca di migliorarsi, sorridere, fare del bene ed evitare di seguire i cattivi esempi, io sono sicuro che l'onda positiva si trasmette da persona a persona.
    Economicamente potremmo iniziare a rinunciare a tutto il consumismo, che tanto, NON ci colma il vuoto interiore.
    Tanto si può fare. basta iniziare dalle piccole cose.infatti ogni anno speriamo che sia un anno migliore come dicono i bambini nelle poesie di natale-quest' anno sarò più buono-
    ma in fine è una cosa che si augura sempre come il -cin cin-oppure -alla salute-
    ma in fine..secondo te è cambiato mai qualcosa???
    vabè ma godiamoci il 3-2-1- buon annnnnno!!!!
    un bacio

    AUGURONI A TUTTIIIIIIIIIIIIIIII lina

    RispondiElimina
  20. Lina ....buon anno anche a te!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Mi stavo perdendo questo formidabile post e non me lo sarei mai perdonato.
    Un modesto suggerimento. Lo spedirei come lettera aperta ai rappresentanti in terra dei due Stati così vicini, tra loro confinanti, e mi piacerebbe conoscere le loro di risposte.
    Milioni di auguri per te e per i tuoi cari.

    RispondiElimina
  22. anche a te carissimo monticiano!!!!

    RispondiElimina
  23. buon inizio ultima settimana e buon fine anno ^____________^

    RispondiElimina
  24. grazie anche a te....Pupottina !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Non sono religioso,ma ho profondo rispetto del prossimo e di ogni credo,le celebrazioni natalizie vengono vissute pienamente e senza materialismo da una piccola percentuale di cattolici praticanti,il che risulta decisamente avvilente,almeno se ne facessi parte.

    La risposta sulla contestazione iraniana

    Effettivamente come in molte altre situazioni,l'abitudine e l'appagamento fanno si che la democrazia sia stata sempre presente dalla notte dei tempi,invece si è affacciata pienamente solamente dal secolo scorso.

    Il sacrificio degli attuali contestatori iraniani,almeno per noi occidentali ci da la possibilità di riflettere,senza pensare a folle oceaniche,chiaramente...

    Saluti

    && S.I. &&

    RispondiElimina
  26. Cara Upupa,
    grazie per la tua visita al mio blog che contraccambio subito con piacere.
    Hai fatto un post interessante ma sicuramente porre le domande è molto più facile che trovare le risposte giuste altrimenti non saremmo ancora qui a chiederci tanti perchè.
    L'augurio che ti faccio per il nuovo anno è di non sentire più il bisogno di fare un post così per il semplice fatto che tutto si è risolto....
    Un sogno??? purtroppo si ma.....speriamo si sistemi almeno qualcosa!!
    BUON ANNO NUOVO DI SERENITA', PACE e GIUSTIZIA!!

    RispondiElimina
  27. Caro Ivo...dobbiamo molto riflettere!

    RispondiElimina
  28. Buon anno anche a te....
    è comunque importante porsi delle domande...altrimenti come si trovano le risposte?

    RispondiElimina
  29. Questo post è veramente bellissimo caro upupa. La chiesa non insegna veramente ciò che diceva Gesù, si è inventata così tante feste, Gesù se andiamo a vedere si è semplicemente battezzato e a un'età matura, nessuno gli ha imposto una religione da neonato, potrei farti un discorso infinito perchè sull'argomento c'è molto da dire.. ti auguro buone feste e un felice anno nuovo.

    P.S. Posso chiederti di iscriverti tra i miei sostenitori? Perchè ogni volta non riesco a trovarti subito, devo cercarti tramite altri o nell'immensa fila dei blog ai quali mi sono iscritta, mi faresti un favore se sei d'accordo, ciao upupa!

    RispondiElimina
  30. Cara Ela ...felice anno anche a te!Certo che puoi iscrivermi tra i tuoi sostenitori!!!!!!!!!!!ne sono felice!!!!!!!
    un saluto

    RispondiElimina
  31. Bellissimo Post Upupa!
    Ti abbraccio
    Ornella

    RispondiElimina
  32. .............Per TMO...GRAZIE!

    RispondiElimina
  33. I tuoi autori sono sempre fantastici. I tuoi post vanno letti più volte. Cari auguri per un 2010 più umano

    RispondiElimina
  34. grazie cara Emanuela...auguri anche a te!!!!!
    Che il 2010 sia veramente più umano!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. Di che ti meravigli Upupa?
    Ormai l'incoerenza ,prerogativa della chiesa cattolica,è diventata patrimonio di tutti.
    A parole siamo tutti altruisti, socialmente impegnati,onesti...poi se si scava in fondo si scopre che è solo apparenza, solo un ostentare ciò che non si è ( come certe associazione umanitarie che di umanitario hanno ben poco etc.etc.)
    Se ne verrà fuori???
    Come ho scritto all'incarcerato : Ognuno di noi se ci crede veramente in quello che scrive, in quello che dice, in quello che fa, deve continuare ad andare avanti senza farsi ne intimorire ne condizionare da nessuno .
    Ognuno di noi faccia la sua parte SEMPRE

    Rosa ti augura con tutto il cuore un BUON ANNO

    RispondiElimina
  36. ritorno per augurarti ( e augurarci) un 2010 di pace, salute, serenità, amore, fratellanza, rispetto... il resto puoi metterlo tu!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Nell'augurarti buon anno invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed interpreti del 2009.

    VOTA I MIGLIORI FILM ED INTERPRETI DEL 2009!

    RispondiElimina
  38. Cara Rosa io non mollo!!!!!!!!!!!!!!!
    Auguri anche a te

    RispondiElimina
  39. Cara signora in rosso...metterei un pò di giustizia seria,un pò di trasparenza,un pò di rispetto dei diritti umani,un pò di democrazia applicata,un pò meno di mignotteria......
    un abbraccio a te....

    RispondiElimina
  40. Amos....vado subito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  41. UPUPA
    BUONA DOMENICA
    Augururiamo ogni bene a tutto il mondo ..Pensa Mahatma aveva una visione della vita molto profonda..ha lottato per la pace..

    per costruire un mondo diverso..i cui pilastri sono la pace e il rispetto..l'amore e la solidarietà..la capacità di vedere cose al dilà del corpo..capacita che non tutti riescono ad avere...,

    lui ha saputo metterle in pratica fino all'ultimo istante.
    Grazie
    un abbraccio
    LINA

    RispondiElimina
  42. ciao Lina....era un grande uomo!!!!!!!

    RispondiElimina
  43. buon 2010 anche se in ritardo!

    ^_____________^

    RispondiElimina
  44. Ma insomma, dobbiamo aspettare l'anno prossimo per un tuo aggiornamento? :)

    RispondiElimina
  45. Cara Upupa, non ho parole, un post bellissimo, condivido tutto. Ti seguirò con grande interesse. Grazie!
    Evelin

    RispondiElimina
  46. Pupottina grazie!!!!!!!!!!!!!!un augurio anche a te!

    RispondiElimina
  47. Caro incarcerato provvedo subito...accontentato!Sono stata un pò pigra!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
  48. Grazie Agave...ben arrivato!!!!!!!!!

    RispondiElimina