FRAGOROSO SILENZIO

martedì 11 novembre 2014

L'Aquila:Il fatto non sussiste...




Nelle mani dei potenti la giustizia non è che uno strumento di governo come gli altri.
(Georges Bernanos)



Grandi rischi, all'Aquila monta la sfiducia: "Inutile fare un processo quando è contro lo Stato"











La corte d'appello ribalta la sentenza di primo grado: assolti sei dei sette componenti della commissione accusati di aver rassicurato gli aquilani prima del sisma del 6 aprile 2009. Il pubblico grida: "Vergogna, li avete ammazzati un'altra volta"













" IL FATTO NON SUSSISTE"...I MORTI CI SONO, E SONO VERI!!!!!!!!!



Non c'è tirannia più crudele di quella che è perpetrata sotto lo scudo della legge e in nome della giustizia.
Montesquieu



SEMPRE VIGILI




4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Una sentenza assurda!
    Il mio pensiero alle famiglie delle vittime.

    RispondiElimina
  3. Cara Iolanda, credo che non sia l'unica ingiustizia, ne seguiamo sempre...
    Contro lo stato non è possibile avere giustizia.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Giustizia all'italiana !!!!!!!

    RispondiElimina