FRAGOROSO SILENZIO

mercoledì 16 novembre 2011

Questione di stile...





Dopo una lunga attesa Mario Monti scioglie la riserva e presenta la sua squadra che ha già giurato davanti al Presidente Napolitano...
Speriamo sia un giuramento e non uno spergiuro. Ora tra luci ed ombre si proceda a lavorare...
Le parole d’ordine dovranno essere credibilità, serietà, trasparenza ...termini sconosciuti alla politica, concetti astrusi per il potere...ma questo governo non è” Il potere”???????
Non è una questione di termini bensì di comportamento...dell’agire di ciascuno.
Avrà la forza di ribaltare il sistema? Un sistema ingordo che trasborda di corruzione, di falsità, di privilegi?
Riserviamoci di esprimere un giudizio quando avremo letto il programma...
Ci aspettiamo discontinuità con il passato, un passato ambiguo e contraddittorio che ci ha umiliato a livello mondiale...
Ci aspettiamo...
Sempre vigili

14 commenti:

  1. uno spasso Crozza , fortissimo

    RispondiElimina
  2. Tutto dovrebbe risolversi per il meglio...sono fiduciosa.

    RispondiElimina
  3. Finalmente !!! Anche il peones di Silvio Scillipoti l'ha pagata cara Molto cara Finalmente! 200000 euro per un macato pagamento all'ingegner Recupero con tanto di pignoramento di beni ben gli sta. Berlusconi sta ricevendo sconfitte su sconfitte. Passa ogni tanto da me.

    RispondiElimina
  4. Caro Valerio...mi diverte sempre!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Cara Gianna...speriamo!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Caro Enly...dovrebbero restituire tutto ciò che hanno rubato!!!!!!!!!!!!!Passo, passo...un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Caro Ernest...sempre vigili!!!!!!!!!!!! E nonostante questo ci fregano sempre!!!!!!!!!!11

    RispondiElimina
  8. Hai ragione caro Adriano....

    RispondiElimina
  9. ... io nutro parecchi timori e mi pare si sia capito! Però, voglio aspettare la prossima settimana, vedere, ascoltare e capire! E se anche questi provano a fotterci... allora è guerra! Quella vera! E' una promessa!

    Ciao Upupa, buon fine settimana a te!

    RispondiElimina
  10. Ci vuole uno come Enrico Berlinguer in questo momento altro che questi filoburocrati burattinai.

    RispondiElimina
  11. UPUPA CIAO.
    Non abbiamo molte scelte.Sempre meglio di Berlusconi che pensando solo ai Caz...suoi ha finito di rovionarci del tutto . Di fronte a certe situazioni estreme non si può stare a guardare per il sottile.Incrociamo le dita e che Dio c'è la mandi buona . Se l' Italia si trova nelle condizioni attuali si deve dire grazie a tutti i partiti politici che coltivano solo il loro orticello,fregandosene delle conseguenze che causano a livello collettivo. Ora non ci resta che affidarci al nuovo presidente del consiglio Monti di buon lavoro che anche solo per aver messo una multa ultramilionaria a Microsoft anni fa, merita tutto il nostro plauso.
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Certo l'aria è cambiata ma non si vive di sola aria. Anche gli atteggiamenti e i comportamenti del prof. non mi dispiacciono affatto di fronte a quelli del berlufolle e dei suoi lecchini.
    Staremo a vedere.

    RispondiElimina