FRAGOROSO SILENZIO

venerdì 22 febbraio 2013

Il mio Voto, utile o complice???????????






E' giunta mezzanotte
si spengono i rumori
si spegne anche l'insegna
di quell'ultimo caffè
le strade son deserte
deserte e silenziose... 
Modugno

Un anno fa...

ROMA -16 novembre 2012 "Intorno a noi, vuoto politico. Ci voleva tanto a capire che la tecnica non basta a governare un Paese? Il governo tecnico poteva essere una medicina, ma la parola avrebbe dovuto riprendersela al più presto la politica. Ci voleva tanto a immaginare il logoramento che si sarebbe determinato: astensionismo, violenza, rifugio in forme di protesta elementari, prepolitiche? Siamo ancora in tempo per riprendere in mano politicamente la situazione, o non siamo più in tempo? Questa è la domanda".Gustavo Zagrebelsky. 
E la politica si è riappropriata della situazione...in che modo?Con una campagna elettorale vuota,evanescente,a tratti becera ed offensiva...Una campagna all’insegna degli eccessi,delle battute volgari, degli slogan anti gay,delle false lauree,delle scissioni e delle nuove formazioni che di nuovo,però,hanno ben poco!
Una campagna che ha offeso l’intelligenza delle persone e la dignità civile di chi crede nella Costituzione e nei principi che essa esprime e detta...e lo ha fatto con atteggiamenti,parole e discorsi incoerenti,con assenza di contenuti e tematiche necessarie a risanare un’età così difficile...
Pietosi gli attori,le scene e i canovacci...
Il tutto si è giocato su tasse,promesse e scandali...
Non si è parlato di progetti fattibili,di lavoro,di sanità,di scuola...nè di stranieri o italiani nel nostro paese che,in molti, vivono in condizioni di quasi schiavitù. Nessuno ha affrontato il problema della povertà,la percentuale della popolazione che sta vivendo questa realtà è paurosamente in aumento,ma non interessa a chi ha inventato e mantenuto il porcellum...
E io avrei voluto che qualcuno avesse parlato di giovani,di quella generazione che sta pagando amaramente le scelte di questi politici inefficienti e incapaci...e di quei giovani che fanno dell’oggi l’unica prospettiva, perché il domani non c’è...
Di quei giovani che lavorano e studiano,ma che sono pagati tre euro l’ora quando trovano qualcosa,di quei  giovani che vogliono studiare ma non possono perché l’Università è stata trasformata in un luogo per ricchi e così, a molti, hanno negato il diritto allo studio...
E avrei voluto che avessero parlato di giustizia, quella giustizia che pende sempre a favore di chi più ha e può permettersi avvocati da milioni di euro, di quella giustizia negata ai semplici cittadini,a chi commette un errore e lo paga in modo esagerato;avrei voluto che avessero parlato delle carceri e di come risolvere il dramma che si vive in quei ghetti umilianti e incivili,di quei giovani consegnati allo stato e restituiti morti...
E avrei voluto che avessero parlato dei tanti imprenditori e lavoratori che hanno scelto il suicidio perché umiliati e distrutti dal non “fare” della politica...
Avrei voluto tutto questo... ma non lo è stato!
 E poi...                                   
Oggi...
ROMA - "Votate, votate, votate, invito tutti ad esprimere le proprie idee qualunque esse siano. Gli italiani con il voto esprimono i loro desideri e quale deve essere il Paese che vogliono". Il ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri (22 febbraio 2013)
Gli italiani esprimono i loro desideri con il voto?
Ma dove è vissuta questa signora? E perché non ha impedito al millantatore di spedire milioni di lettere truffa? In fondo lei è il ministro dell’Interno...ha permesso una truffa becera...
Ricordo alla signora che quando gli italiani provano ad esprimere le loro idee vengono picchiati,denunciati,arrestati...che siano giovani o vecchi...
Ricordiamo gli aquilani a Roma? E gli studenti universitari che ad ogni manifestazione pacata o no vengono irretiti, malmenati,processati...ricordate i giovani di Teramo? E non ho dimenticato i NO-TAV!L’elenco potrebbe continuare...
Allora perché dovrei votare?
Dovrei essere complice di tutto ciò?
Cari signori politici...aspettatevi sorprese!!!!
E ora silenzio...si riflette!!!!!!!!!!!

Sempre vigili 



11 commenti:

  1. Strano non lo vedo il commento
    ciao.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Qualcosa non aveva funzionata cara Iolanda.
    Come avevo detto che qui abbiamo già votato per corrispondenza tramite il consolato Italiano.
    io ho cambiato strada, fallo anche tu! avremo più speranza. Da me si sta ridendo attendendo coma va.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro Tomaso...io mi preoccupo!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  3. ....e dunque? Intuisco male o si ventilano nuove anarchie? L'idea non mi piace nel disordine vince chi è più ricco e potente e si precipita facilmente nella dittatura....e dunque? Secondo me il problema è che nessuno di noi si butta in prima persona...finchè ci aspettiamo che sia qualcun'altro/a a fare i nostri interessi saremo sempre a zero. Ciao nonna

    RispondiElimina
  4. Cara Silvia...io mi butto sempre in prima persona e lo sai...e lo farò anche questa volta...e la mia bandiera rossa sangue sventolerà ancor di più...

    RispondiElimina
  5. Concordo su di ogni riga del tuo post , andrò a votare usando la MIA di testa !!

    sempre vigili? ci puoi scommettere !!
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Valerio,speriamo lo facciano in tanti!
      un abbraccio

      Elimina
  6. IL VOTO UTILE E A SINISTRA CON INGROIA E RIVOLUZIONE CIVILE, SI FOTTANO I TANTI GRILLO, BERSANI E BERLUSCONI BISOGNA FARE VERA OPPOSIZIONE SIA A MONTECITORIO CHE IN REGIONE LOMBARDIA (VOTO ETICO A SINISTRA) SIA CONTRO IL CENTRODESTRA CHE CONTRO IL PARTITONE(ONE) DEMOCRISTIANO CHE DIFENDONO LA TAV E LA PEDEMONTANA!!! NO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo siano in molti a votare...e non sull'onda dei dolori di pancia...

      Elimina
  7. Importante é l'informazione e, se vogliamo, la controinformazione. Dopo di che, ad ognuno la propria responsabilità!

    RispondiElimina