FRAGOROSO SILENZIO

lunedì 6 giugno 2011

Io vado a votare...e tu?



Non possiamo sempre delegare i giovani per il cambiamento...tutti dobbiamo agire... domenica 12 giugno tutti dobbiamo gridare:PRESENTE...

La Costituzione prevede molti modi per partecipare alla vita democratica del paese, esempio votare per il referendum abrogativo.

Il cittadino vota SI per cancellare una certa Legge...oppure NO per tenerla. Il referendum è valido se viene raggiunto il cosiddetto QUORUM,cioè se vota almeno la metà più uno degli elettori...

Il voto del 12 giugno è importantissimo perché riguarda tutti quelli che credono nel cambiamento...tutti quelli che credono in un mondo migliore. Dobbiamo votare perché l’acqua rimanga un bene di tutti, perché il nucleare esca definitivamente dalle nostre vite, perché anche i politici responsabili di atti “criminali”debbano presentarsi in tribunale e rispondere del loro operato come noi semplici cittadini...

Sappiamo benissimo che gli organi di potere boicottano il referendum,che ostacolano l’informazione, che proclamano l’inutilità del referendum... Così come è accaduto il 5 giugno, dobbiamo dimostrare che non siamo un gregge, ma cittadini consapevoli... occorre partecipare in massa a questa consultazione per tornare ad essere i veri protagonisti delle decisioni da prendere nel nostro paese...Se siamo convinti di questo, a poco serviranno le esternazioni farneticanti del premier e di altri politici...Il millantatore ha detto che il referendum è inutile e dannoso...di certo questo signore ha scarse conoscenze della democrazia...

L’Agcom ha già richiamato la RAI ad una informazione corretta...intanto noi facciamo del nostro meglio cercando di “stimolare “ un voto responsabile...perchè se vuoi bene alle persone che ti sono vicine e a quelle che ti sono lontane, se vuoi bene a questa martoriata TERRA,se vuoi bene ai “ beni comuni”...acqua,ambiente e legalità...vai a votare quattro grandi SI...E’ una nostra responsabilità non mettere in pericolo ciò che di unico abbiamo: la nostra terra.

Non facciamoci male da soli...

Sempre vigili

24 commenti:

  1. Io corro a votare 4 volte sì.

    RispondiElimina
  2. I miei quattro SI e quelli dei miei famigli considerali già nell'urna.

    RispondiElimina
  3. Col tg1 che "sbaglia data" (ma a chi vogliono darla a bere?) e il governo che fa ricorso a una settimana dal voto (semplicemente pazzesco!!) andrei a votare anche se non ne avessi avuto voglia. Ma naturalmente ne avevo, voglia, e pure tanta...

    RispondiElimina
  4. Enly...speriamo di essere in tanti!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Caro monticiano...non avevo dubbi!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao zio scriba...benvenuto...questi vogliono prenderci in giro ma sbagliano di grosso!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Cara Gianna...dobbiamo coinvolgere tutti!

    RispondiElimina
  8. Adriano...sono quattro SI e saranno altisonanti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Upupa e buon pomeriggio! Scoprire quanti post sono pubblicati in rete, sul prossimo referendum, è un sollievo che mitiga il timore che non voglio rendere esplicito... 25 + spiccioli milioni di elettori, sono una cifra che mi terrorizza, se penso alle ultime affluenze alle urne! E' un quorum che se dovessimo raggiungere, sarebbe paragonabile ad una piccola rivoluzione! Se non prevarrà il senso civico, spero almeno nell'interesse di "portafoglio"! Se passa la privatizzazione dell'acqua, nessuno si sentirà impedito nel tassare anche l'aria che respiriamo! Sul "portafoglio" gli italiani sono sempre molto attenti... speriamo bene!!!

    RispondiElimina
  10. L'upupa .
    Fai bene a ricordarlo a tutti quelli che passano da te! ..il 12 e 13 Giugno non si può mancare!!!!! Io già so che devo fare
    SI SI SI SI u.u
    CIAO E GRAZIE PER AVERMELO RICORDATO :-) Lina

    RispondiElimina
  11. Upupa

    io non andrò mai piu'....ma voi andate tutti mi raccomando!!!

    E mi raccomando ...IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO!!! SIIIIIIIIIIIIII

    "LA LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTI"!!!!!!!!

    UN bacio
    Ornella

    RispondiElimina
  12. Caro Carlo...è importante contribuire nel nostro piccolo!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Cara Lina...speriamo di essere in tanti!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Per Ornella...Io andrò...e con me anche molti altri...spero!!!!

    RispondiElimina
  15. Sandra....anche tu griderai PRESENTE!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. ..hai ragione Enly...............

    RispondiElimina
  17. La rete si dimostra sempre all'altezza della situazione. Molti blogger ci stanno dando dentro e io pure fin da quando terminarono i ballottaggi nelle amministrative:)
    E se mi è permesso voglio metterti in anteprima una frase che metterò alle 7 di mattina, sul mio blog, di Domenica, a monito di tutti:

    "Quello che accade, accade non tanto perché una minoranza vuole che accada, quanto piuttosto perché la gran parte dei cittadini ha rinunciato alle sue responsabilità e ha lasciato che le cose accadessero".
    (A. Gramsci)

    Lorenzo

    RispondiElimina
  18. Bravo Lorenzo!!!!!!!!!!!!!!!!!!Condivido....

    RispondiElimina
  19. E specificato meglio nel mio blog il significato dei quattro sì. Berlusconi ha invitato la gente a non andare a votare ma Votare questi quesiti non è importante ma fondamentale per il paese.

    RispondiElimina
  20. Caro Enly...Mister B.può dire quel che vuole ..gli italiani sanno cosa fare...e poi devo dire una cosa che a mio avviso è rispettosa della nostra Costituzione...il voto è un diritto- dovere, è un'espressione della partecipazione attiva alla vita del paese,è vergognoso che rappresentanti del governo dichiarino pubblicamente di non andare a votare...perchè nelle scuole si insegna cittadinanza e costituzione per educare i giovani ad un esercizio democratico della gestione del potere e poi il potere nega questi insegnamenti con atteggiamenti anticostituzionali....??????????
    Quante false idee diffondono questi politici "arraffoni"!!!!!!!!!!

    RispondiElimina