FRAGOROSO SILENZIO

mercoledì 1 luglio 2009

L'onore dei democratici è nella rettitudine......



Ogni forma di governo usa gli “argomenti” che meglio si adeguano ai propri fini.
Il governo fascista usò le leggi razziali,sciolse i partiti politici, cancellò l’elezione dei sindaci,eliminò i sindacati,vietò gli scioperi e le serrate….
Provvedimenti che servirono ad annullare i poteri del Parlamento e ad attribuire pieni poteri al Capo del Governo che,così, non doveva rendere conto alla Camera del proprio operato: era il tramonto di ogni forma di democrazia. I discorsi del Duce si svolgevano nelle piazze,negli stadi e perfino al Colosseo.Folle enormi lo acclamavano mentre urlava le sue frasi roboanti. Inventò uno stile efficace e diretto di comunicazione tra lui e le masse,zeppo di slogan ad effetto che inventava e che poi venivano ripetuti e scritti a grandi caratteri sui libri e sui manifesti. Esempio:” Molti nemici,molto onore”; “ Noi tireremo diritto”…..
E spesso il Duce ripeteva “….la massa non è altro che un gregge di pecore. Non sono contro di lei,ma nego che possa governarsi da sola”
Così il governo mise mano ovunque , anche alla scuola e vi fu la riforma Gentile …..
La nuova scuola aveva un motto:” Libro e moschetto, studente perfetto”….
Il motto la diceva lunga… i libri di testo erano uguali in tutta Italia e scritti per diffondere le idee fasciste!
Tutto serviva a dare lustro al Duce,anche ripudiare la prima moglie e il figlio!
Così anche il nostro governo usa gli argomenti che meglio si adeguano ai propri fini….
E anche il nostro Premier crea slogan ad effetto come “agli italiani piaccio così…e non cambio…” oppure “ le critiche mosse sono frutto di odio e invidia” oppure “ Noi andremo avanti”
E come sempre le folle applaudono..e i suoi discorsi ricevono plausi….
E’ come se gli italiani pensassero” se mi fa ampliare la casa, risolve la crisi,mi fa pagare meno tasse…il resto facesse ciò che vuole!”
E’ questa la nuova “etica politica” degli italiani?
A dar man forte al Premier ,i suoi più stretti ministri…
Tremonti,dopo un eloquente silenzio sugli ultimi fatti, ha candidamente dichiarato che il 61% degli italiani è con il Capo del Governo e che molti italiani sono “guardoni”….
Ha inoltre dichiarato, con la strafottenza che lo distingue, che un governo è forte quando ha una forte maggioranza in Parlamento e questo governo ce l’ha!
Allora,ministro, perché da quando siete al governo fate un uso e un abuso di Decreti e della Fiducia?
Negli stati democratici una LEGGE viene presentata al Parlamento,viene discussa e poi approvata!
Questa è la democrazia Ministro,ma evidentemente nel suo vocabolario questa parola non esiste ,mentre ha trovato subito la parola “guardoni”,offensivo come sempre!
Ma questo è anche il Tremonti che qualche anno fa dichiarò:”Nelle aziende chi sbaglia deve pagare.
Non è possibile che qui non si paghi mai:sia quando il dirigente non si dimostra all’altezza sia quando va sotto processo!”
Parole sante.
Ma, ministro a chi si riferiva? Quelle parole non valgono per tutti?
E anche il Ministro Gelmini,per non essere da meno dei suoi degni compagni,fa qualcosa per il Premier….. Deve solo dire “sì signore”…e obbedire come i vecchi gerarchi…
Mette mano alla scuola e,presuntuosa,parla di Riforma….
Il Premier chiede di risparmiare e lei subito interviene tagliando fondi alla scuola,riducendo le ore di insegnamento, costringendo i professori a fare gli esami con la calcolatrice …perché lei vuole le percentuali…..E la massa, ancora gregge di pecore…….
Caro ministro a lei, che per abilitarsi è ricorsa a luoghi e personaggi più “disponibili”,dovrebbe essere proibito di parlare di scuola….
E poi…la sua ultima dichiarazione “la scuola non è per tutti….perchè deve formare la classe dirigente del paese…”
suona come una campana stonata….anche se ciò che ha detto ,dal “suo” punto di vista e da quello del suo partito,non è tanto sbagliato! Lei ha ragione visto che per entrare nelle liste del suo partito non occorre essere laureati, non occorre vantare un curriculum che specifichi l’Università frequentata,le varie specializzazioni,master o quanto altro…e no, per essere un giusto candidato occorre essere una escort da 2000 euro a notte, un affarista con legami e legacci con le varie cosche ….un imprenditore d’assalto senza scrupoli!
Sa che le suggerisco,visto che vuole mettere mano anche all’Università?
Istituisca una nuova facoltà:” mignotteria applicata”così avrete un ricco vivaio di escort da candidare!!!!!!!!
Camilleri ha definito il Premier un’anomalia politica….che non doveva accadere in Italia!
Ma forse Camilleri ha dimenticato che l’ Italia è tutta un’anomalia!
In Italia non puoi fare il carabiniere,il vigile urbano e neanche presentarti all’esame di Stato dopo la laurea, se hai un processo in corso,ma puoi fare il Parlamentare, il Ministro, il Capo del Governo!
Nel Parlamento, infatti, gli inquisiti,i sotto processo e anche i condannati,sono tantissimi!
Parliamo di anomalia?
Il fatto è che il Parlamento comincia ad essere la prima comunità di recupero in Italia….e una succursale di una casa circondariale!
Ho visto un film “ Come fare carriera molto disonestamente”….. E’questo è il vostro motto?
Scrive il PM antimafia Scarpinato nel libro “Il ritorno del principe”: “I processi,oltre a punire i colpevoli dei reati,svelano al pubblico l’”oscenità” del potere.
Il vero potere non è quello esercitato sulla scena,ma nel fuori scena ,quando ripone le sue maschere e rivela il suo vero volto”
Voti degni di un giornale come ” Sorrisi e canzoni”!
Altro che politica!

19 commenti:

  1. Aaaaaaaaaaaaavoja, che post cazzuto! Complimenti...
    ...ti ricordo anche il motto "se insisti e resisti raggiungi e conquisti", scritto su un palazzo vicino la stazione di roma termini.
    Parlando seriamente, anhe io sono leggerissimamente preoccupato sull'andazzo...che non è per nulla confortante, vorrà dire che ci sarà una seconda resistenza..

    RispondiElimina
  2. UPUPA,
    lo sempre detto io che sei una combattente nata...e forte, fortissima.

    RispondiElimina
  3. Forse anche peggio: Forse degni di Novella 2000..... Paese allo sfascio e loro sempre più immobili e sempre più disinteressati agli italiani.

    Ciao
    Daniele

    RispondiElimina
  4. per
    ... Nessuno....resistere sempre!!!!!!!
    Marina...potrei fare meglio...
    Rock..che sfacelo!

    RispondiElimina
  5. Sì, upupa è uno sfacelo ma a me quello che colpisce è il fatto che in tanti si identificano nelle parole, nella propaganda di questa gente...sono stata al Nord, non ti dico che bei posti ed anche gente simpatica...ma non sai i razzisti che ho conosciuto: terronio di qua e terroni di là... Upupa, bisogna tener duro che altrimenti il mondo finisce per contaminarci...ti ricordi la Zohar e l'anima che non vuol venire per npon contaminarsi? In fondo, in modo diverso, diciamo le stesse cose e la pensiamo nello stesso modo. Voglio ogni bene per te.

    RispondiElimina
  6. grazie Marina,anche a te ogni bene e felicità...

    RispondiElimina
  7. E in "posti" così io ci sto male...mah!

    La vignetta la possiamo estendere a tutti i politicanti Upupa.
    Sorrisi e canzoni è anche troppo ;)

    Un bacio.

    RispondiElimina
  8. Bravissimo!!!
    We must always resist!
    Good Work

    RispondiElimina
  9. Cara Upupa....
    e che aggiungere?? Hai detto "quasi" tutto!!
    Bisogna fare le valige!!(interessante la...facoltà...nuova)
    Un bacio
    Ornella

    RispondiElimina
  10. Un post veramente straorinario anche se mi ha riportato indietro nel tempo quando benito impazzava. Fortuna che nel famigerato ventennio sono stato presente solo negli ultimi 14 anni ma le sue frasi roboanti purtroppo le ricordo ancora. L'ultima però gli ha detto male: "li fermeremo sul bagnasciuga".
    Questo soggetto che attualmente crede di saper governare usa anche lui molte frasi ad effetto e allora io spero che ne dica una che a lui non porti troppo bene. Al più presto però.

    RispondiElimina
  11. Cara Guernica...mi sono proprio scocciata di queste persone!

    RispondiElimina
  12. Ciao bondearte...good work anche a te!

    RispondiElimina
  13. TMO...la facoltà è loro!!!!!

    RispondiElimina
  14. Caro monticiano...speriamo!

    RispondiElimina
  15. Proprio un bel post... nulla da eccepire!!!
    Grazie della visita e del complimento...
    Ti lascio una buona serata e se ti aggrada tornare a farmi visita sei la benvenuta... un abbraccio... ciao ciao

    RispondiElimina
  16. Rondinella Innamorata2 luglio 2009 12:38

    Sottoscrivo totalmente Upupa...il guaio è che di la' non c'è nessuno che fa seriamente "resistenza"...abbandonati dentro al mito berlusconiano e riverenti fuori solo al "Dio mercato"...alcune sane "utopie" di un tempo tutte nel cassetto, quando il Potere li ha raggiunti...Qualcuno forse si salva, ma sono sempre meno....

    Riportiamo la Politica della Bellezza e della Sensibilità nel Grande e Piccolo quotidiano...
    Costruiamo ponti d'Amore...!!

    Un saluto svolazzante..!!

    RispondiElimina
  17. A chi lo dici cara Upupa!
    Sono arcistufa.Il guaio è che Loro non si scocciano mai...

    RispondiElimina
  18. Noi si!!!!!!!!!!!!!!
    ciao Guernica

    RispondiElimina